A scuola non mi identificavo mai con i ragazzini più in vista, i campioni di football, ad esempio. La mia simpatia andava sempre a ragazzini a cui nessuno rivolgeva la parola, di cui nessuno diventava amico, che venivano presi in giro. Sono cresciuto pensando che i veri eroi sono anche loro: a scuola, ogni giorno erano capaci di resistere alle ostilità, allo scherzo o all’indifferenza, e riuscivano ad andare avanti da soli. - Johnny Depp.


Posted 1 anno fa with 2.893 note
  1. myblogarianna ha rebloggato questo post da blogdirectioner99
  2. abbraccimaidati ha rebloggato questo post da la-ragazza-solitaria
  3. cercandoamore ha rebloggato questo post da la-ragazza-solitaria
  4. mynameiseleanorgrace ha rebloggato questo post da all-infernononsiama
  5. tittajd ha rebloggato questo post da la-ragazza-solitaria
  6. laragazzachedicevadistarebene ha rebloggato questo post da la-ragazza-solitaria
  7. drogata-di-lacrime ha rebloggato questo post da fragilecomefogliainautunno
  8. falling-dead-angel ha rebloggato questo post da fragilecomefogliainautunno
  9. fragilecomefogliainautunno ha rebloggato questo post da la-ragazza-apatica
  10. la-ragazza-apatica ha rebloggato questo post da readingforliving
  11. cloeismyalterego ha rebloggato questo post da readingforliving
  12. a-themosthappy ha rebloggato questo post da readingforliving
  13. readingforliving ha rebloggato questo post da la-ragazza-solitaria
  14. klausenmaniego ha rebloggato questo post da salvamisepuoi
  15. vittoriazani ha rebloggato questo post da la-ragazza-solitaria
  16. angel-fly-on-the-paradise ha rebloggato questo post da animafredda
  17. animafredda ha rebloggato questo post da la-ragazza-solitaria